AREA RISERVATA

IL MASSAGGIO

 

E’ una forma di terapia antica e anche uno dei gesti più naturali che compiamo quotidianamente, dal momento che è istintivo frizionare una spalla indolenzita, o la parte del corpo che fa male.

 

L’invecchiamento della pelle è un processo degenerativo fisiologico ed inevitabile e tutti, prima o poi,
devono fare i conti con gli inestetismi di questo organo: rughe, rilassamento cutaneo e quant’altro modifica sostanzialmente il suo aspetto.

 

Quando nel derma si riduce la quantità di sostanze chiave (acido jaluronico, collagene ed elastina) responsabili del turgore, della consistenza e della elasticità della pelle stessa, quest'ultima perde vitalità, si opacizza, si assottiglia e si formano le rughe.

 

Questo fenomeno è visibile sulla superficie della pelle, ma la carenza vera e propria si verifica a livello del derma.
Per recuperare questo deficit è quindi necessario un trattamento di massaggio estetico ed un apporto di sostanze nutritive in profondità.
Il massaggio estetico ha lo scopo di trattare gli inestetismi come l'adipe diffuso e localizzato con o senza cellulite.

Trova specifico impiego nei trattamenti dei tessuti con mancanza di tono, di turgore e di compattezza della pelle e nei tessuti molli e spugnosi. Dà un benefico risultato su soggetti stanchi con cute lassa, che, col trattamento, viene distesa e tonificata.

Il massaggio estetico è coadiuvato dall’uso di oli normali e di oli essenziali, dalle sinergie di creme cosmetologiche, nonchè da fanghi e maschere appositamente e individualmente studiate.